L’unione tra comfort e praticità nei lavatesta parrucchiere

L'unione tra comfort e praticità nei lavatesta parrucchiereNel tempo è molto cambiata la concezione che le persone hanno nel rivolgersi a negozi di parrucchieri. Se in passato l’obiettivo era semplicemente quello di ricevere un taglio di capelli, oggi i clienti si aspettano un trattamento di benessere e rilassarsi psicologicamente e fisicamente.
In quest’ottica anche i lavatesta parrucchiere si sono evoluti. Da semplici sedie con una bacinella e un lavandino posta in cima, oggi sono moltissime le varianti presenti sul mercato, spaziando dalle più economiche e funzionali a quelle di lusso, vere e proprie poltrone con svariati optional finalizzarti alla cura dell’utente.

L’offerta del mercato

Innanzitutto un negozio di parrucchiere deve scegliere la struttura dei lavatesta in base allo spazio che di cui il locale dove ha luogo l’attività dispone. È possibile scegliere tra lavaggi singoli, doppi su una medesima bacinella o disposti in fila. Altro elemento su cui è possibile fare una scelta sono le bacinelle dove avviene il lavaggio. Il design può variare di molto così come il materiale, anche se solitamente le più utilizzate sono in metallo e in ceramica. La caratteristica fondamentale di queste componenti è la loro capacità di basculare, in maniera tale da potersi adeguare al collo della persona che riceve il lavaggio, impedendo che essa si bagni i vestiti o li rovini con macchie dei detergenti utilizzati nel lavaggio.
Anche la struttura della seduta può variare sensibilmente: dal design, all’imbottitura ai rivestimenti. Alcune presentano una struttura fissa altre hanno la possibilità di essere reclinate per offrire un maggior comfort. Alcuni modelli al top di gamma presentano anche dispositivi elettrici installati all’interno della struttura che massaggiano la schiena degli utenti mentre stanno ricevendo il lavaggio al capo.

I titolari di attività commerciali di parruccheria possono scegliere dalle molteplici offerte presenti sul mercato il design e lo stile che più si confanno allo stile del negozio nella sua totalità, oltre che al livello di optional dei lavaggi che vuole acquistare.
Molti lavatesta parrucchiere includono all’interno della loro struttura vani finalizzati allo storage d asciugamani e salviette oltre che i detergenti per capelli. In assenza di questi optional è consigliabile munirsi di piani di appoggio o armadi (anche essi facilmente personalizzabili in base al proprio gusto e stile) da disporre nelle vicinanze dei lavaggi, preferibilmente dietro.

L’importanza dei lavatesta parrucchiere

I lavaggi svolgono una duplice funzione molto importante per il buon esito del servizio. Innanzitutto fa in modo che i parrucchieri non lavorino con capelli sporchi, i quali pongono un problema per il rispetto delle norme igieniche dell’esercizio. Inoltre il lavoro degli acconciatori diviene molto più semplice e i risultati sono migliori quando i capelli sono più soffici e malleabili.
Non solo, nell’ottica di fornire un trattamento a tutto tondo che renda il cliente più soddisfatto, il lavaggio dei capelli può essere considerato anche un massaggio rilassante per le persone, favorendo la loro esperienza di benessere. Questo elemento aumenta la probabilità che i clienti rimangano soddisfatti dal trattamento ricevuto e siano propensi a prolungare la loro permanenza acquistando più trattamenti o tornando al salone più frequentemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *